logo

Wedding Cakes

Buon Anno spose di Marco!
Lo so la situazione è quella che è e allora
affrontiamola con qualcosa di dolce,
qualcosa di cui vado ghiotto,
qualcosa di cui non posso proprio fare a meno.

Di cosa sto parlando?
Della torta nuziale ovviamente!

Devi che ne mangio almeno 3 fette, sono un vero e proprio estimatore e credimi, nel corso degli anni ne ho assaggiate di tanti tipi: ormai raramente si prenota una torta semplice “classica”: la torta tende ad essere sempre più’ spettacolare, colorata, alta e con ingredienti e decorazioni differenti.

Inoltre tieni presente che dopo la sposa sarà lei – la torta – l’altra regina indiscussa del matrimonio (con buona pace per lo sposo) il cui taglio concluderà la prima parte dei festeggiamenti per dare il via alle danze più sfrenate.

Ecco alcune tipologie di torta nuziale che ho incontrato negli anni:

  • partiamo con una semplice semplice crostata alla frutta
  • proseguiamo con la millefoglie in mille declinazioni
  • torronata
  • torte tradizionali alle creme a uno o più piani
  • come sopra ma con più’ torte disposte su alzate
  • monumentali ricoperte di pasta di burro, ormai in gran voga
    a piano singolo fino a 10 piani
  • flower cakes, decorate con fiori
  • naked cakes, torte nude, in cui è possibile vedere la farcitura e i vari piani che la compongono
  • drip cakes, gocciolanti di caramello o cioccolato, solitamente a più’ piani
  • metallic cakes, dall’aspetto metallico perché ricoperte di pasta di zucchero glassata
  • rainbow cakes, una torta rivestita di panna successivamente colorata
  • monoporzioni, di cupcakes, macarones o cheesecakes.

Quà ve ne propongo qualcuna, fatemi sapere cosa ne pensate e taggatevi, taggatevi, taggatevi!!!

A presto 🙂

Marco

  • Share

Comments are closed.